Questo compleanno non s’ha da fare

Questa è la settimana che mi porterà al trapasso, alla fine di essa non sarò più una 26enne. Quest’anno la sto prendendo proprio male, peggio degli altri anni, perché 27 mi sembrano troppi, davvero troppi, in più le persone iniziano a dirmi hai quasi 30 anni, ed io questa frase qui non riesco proprio a sentirla… Oddio, nemmeno a pensarla. E non mi consola un bel niente, nemmeno quelle storie che circolano in giro secondo cui i 40 sono i nuovi 30, e quindi i 30 sarebbero i nuovi 20… Stronzate! 30 sono 30, ma almeno ho altri 3 anni per metabolizzarli…
E, quindi, quest’anno non ho nessuna voglia di festeggiare, già ultimamente non sono proprio di un umore festaiolo, già non sono stata mai amante dei compleanni, ed ora pure l’età è quella che è… Al primo che mi domanda quanti anni fai un pugno nello stomaco non glielo leva nessuno.
Forse sabato sera mi chiudo in casa e riemergo direttamente lunedì, oppure semplicemente esco e chiedo a  chi sa della data del lutto di far finta di niente e non farmi nemmeno gli auguri… Ho altri 6 giorni per pensarci. Vi saluto.

Safari, dentro la mia testa ci son più bestie che nella foresta!